Duomo di Modena Musei del Duomo Archivio Capitolare Cappella Musicale La Parrocchia
Appuntamenti Rassegna Stampa Documenti Città di Modena
MONS. AUGUSTO BERGAMINI

Sabato 19 aprile, sabato Santo, mons. Augusto Bergamini è morto all'età di novant'anni. Sacerdote conosciuto e stimato, si deve anche a lui in Diocesi la diffusione delle novità del Concilio Vaticano II. Fu ordinato sacerdote nel 1947 in Cattedrale a Modena da mons. Cesare Boccoleri. Bergamini fu insegnante di lettere, direttore spirituale in Seminario a Modena e Verona, fu insegnante anche allo Studio teologico San Zeno di Verona e allo Studio Teologico interdiocesano di Reggio Emilia. Fondò a Modena l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “B. C. Ferrini”, nato come scuola di formazione teologica per i laici; del Ferrini fu direttore fino al 2001; qui insegnò anche Teologia della Rivelazione e Liturgia. Dal 1973 al 1988 fu direttore dell’Ufficio Liturgico diocesano e per dieci anni, dal 1989, Rettore del Seminario metropolitano di Modena; fu Canonico del Capitolo Abbaziale di Nonantola e Canonico Teologo del Capitolo della Cattedrale.

Conoscitore profondo della Cattedrale e della sua iconografia, ha contribuito a valorizzarla come espressione della fede dei nostri antenati e sostegno per la fede dei cristiani di oggi. Suo il libro da cui sono tratte le pagine che in questo sito presentano il Duomo di Modena perché sua fu l'intuizione nel 1996 di dedicare un sito al Duomo, agli inizi dello sviluppo del web anche in Italia.

Anche noi dunque ci stringiamo alla comunità diocesana che rende grazie al Signore per la testimonianza di vita ecclesiale di questo suo confratello e che ora annovera tra i suoi intercessori anche don Bergamini.

IL DUOMO DI MODENA

Il Duomo di Modena è tra i maggiori monumenti della cultura romanica in Europa, riconosciuto nel 1997 dall’UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità, assieme alla sua torre Ghirlandina e all’adiacente Piazza Grande.
Il Duomo fu fondato il 9 giugno del 1099 per iniziativa delle varie classi sociali cittadine, come affermazione dei valori civici, culturali e religiosi della nascente Comunità. Dedicato a S. Maria Assunta, custodisce le spoglie di S. Geminiano, Vescovo e patrono di Modena morto nel 397. Il sepolcro del Santo vi fu trasferito nel 1106 da una precedente cattedrale. La consacrazione avvenne nel 1184.
L’architetto Lanfranco e lo scultore Wiligelmo realizzarono la cattedrale in una sintesi fra la cultura antica e la nuova arte lombarda, creando un modello fondamentale per la civiltà romanica. Dalla fine del 1100 sino al Trecento il cantiere fu proseguito dai Maestri Campionesi, scultori e architetti lombardi provenienti da Campione.

Orari di apertura
Il Duomo è aperto tutti i giorni della settimana, dalle 6.30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19 (solo il 31 gennaio, festa del Patrono: orario continuato dalle ore 6.30 alle ore 19.30)

Orari delle S. Messe
Feriali: 8, 9, 10, 12, 18
Festivi: 9, 10 (in latino e canto gregoriano), 11.15 (parrocchiale), 12.15 e 18.

Nei mesi di luglio e agosto la S.Messa festiva delle ore 10 è celebrata in italiano; inoltre la S.Messa festiva delle ore 12.15 e la S. Messa feriale delle ore 12 non si celebrano.

Le visite non sono consentite durante le celebrazioni. Invitiamo pertanto i turisti ad organizzare la propria visita tenendo presente le necessità della comunità in preghiera. In particolare non sono consentite visite di gruppo la mattina di domenica e dei giorni festivi.
Per comodità, riportiamo di seguito gli orari da preferire per le visite di gruppo.
:: Giorni feriali
10.30-12.00; 15.30-17.30
:: Giorni festivi
15.30-17.00

Si chiede la cortesia di spegnere i cellulari durante la permanenza in Cattedrale, o in alternativa, di utilizzare gli appositi sistemi di silenziamento.

Musei del Duomo
I Musei del Duomo sono aperti dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30. Chiusura settimanale: lunedì.

Dal 5 al 25 agosto 2013 i Musei saranno aperti solo al mattino, dal martedì alla domenica. Chiuso il 15 e il 16 agosto.

Presso i Musei del Duomo è possibile noleggiare le audioguide dedicate al sito Unesco in lingua italiana, inglese, francese, tedesca, spagnola per un itinerario che comprende il Duomo, la Ghirlandina, piazza Grande, i Musei del Duomo e le sale storiche del Palazzo comunale.

Visite guidate
Per informazioni su visite guidate al Duomo e ai Musei del Duomo telefonare allo IAT di Modena: 059.2032660.

Audioguide
Ti invitiamo a scoprire il territorio Modenese grazie a 56 audioguide in formato Mp3 che puoi scaricare gratuitamente sul tuo palmare, lettore o computer.
Le audioguide ti accompagneranno in un emozionante viaggio attraverso la storia, l’arte e le tradizioni enogastronomiche dalla Pianura all’Appennino, permettendoti di visitare rocche e castelli medievali e i maggiori monumenti dell’arte romanica, Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco e inseriti nel Grande Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa Transromanica. Scoprirai il suggestivo paesaggio montano e potrai gustare l’ottima cucina modenese.
Ti auguriamo buon ascolto e buon viaggio!
:: www.visitmodena.it
:: Audioguida Duomo di Modena e Musei del Duomo


 



Duomo di Modena
Corso Duomo - 41121 Modena
tel. (+39).059.216.078

Musei del Duomo
tel. e fax (+39).059.4396969

Info e Accoglienza Turistica
turismo.comune.modena.it

   
UNESCO - World Heritage Transromanica Credits